SPECIALE INFRASTRUTTURE

 
 

Speciale infrastrutture: Frosinone, operazione "Ponti sicuri", oltre 14 milioni di euro per interventi su strutture

Roma, 12 apr 16:00 - (Agenzia Nova) - Sono oltre 14 milioni e duecentomila euro in tre anni le risorse che la provincia di Frosinone ha ottenuto dal ministero delle Infrastrutture per la messa in sicurezza dei suoi oltre duecento tra ponti e viadotti. Un risultato importante per l'Ente di piazza Gramsci anche grazie al proficuo lavoro portato avanti dall'Unione delle province italiane, che aveva iniziato la definizione degli stanziamenti già con la ministra De Micheli, completandoli ora con il ministro Giovannini. Un'esigenza, quella di monitorare queste infrastrutture, che si è rafforzata ulteriormente dopo il crollo del Ponte Morandi di Genova, in seguito al quale le Province si erano immediatamente attivate per chiedere fondi da destinare al controllo dei 30.000 ponti in gestione e, di conseguenza, alla messa in sicurezza di quelli su cui era necessario intervenire con una certa urgenza. La Provincia di Frosinone, da parte sua, ha sempre provveduto a monitorare dette opere, come in ultimo, con l'affidamento all'Università degli Studi di Cassino di uno studio tecnico su ponti e viadotti di luce superiore a 5 metri, lavoro consegnato all'Ente nel gennaio 2018. I controlli vennero eseguiti sulla base di tre indicatori fondamentali: l'esposizione al traffico, la difettosità e la vulnerabilità sismica. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE