NAGORNO-KARABAKH

 
 

Nagorno-Karabakh: mercenari turchi lamentano in un video di non essere stati pagati

Ankara, 10 apr 17:53 - (Agenzia Nova) - Alcuni mercenari turchi che hanno combattuto durante il conflitto nel Nagorno-Karabakh lamentano di "non essere stati ancora pagati". In un video pubblicato sul canale telegram "Wargonzo", uno dei miliziani sostiene che i loro comandanti non li avrebbero pagati e che anche coloro che sono rimasti feriti sul fronte e le famiglie delle vittime sono rimasti senza risarcimento. "Abbiamo combattuto per lo Stato turco e in collaborazione con i loro uomini in Karabakh. Abbiamo morti e feriti. La 16ma divisione del Sultano Suleiman Shah non ha rispettato gli obblighi nei confronti dei nostri combattenti, non ci ha dato gli stipendi, non ha pagato nulla ai feriti e alle famiglie delle vittime. Molti di noi stanno morendo di fame. Non è giusto", afferma nel video uno dei mercenari che ha preso parte alla guerra dalla parte azerbaigiana. Il video probabilmente è stato girato nel nord della Siria. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE