IRAN-COREA DEL SUD

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Iran-Corea del Sud: presidente parlamento a premier Chung, sbloccare immediatamente fondi

Teheran, 12 apr 14:51 - (Agenzia Nova) - La Corea del Sud dovrà fornire soluzioni “immediate e pratiche” per sbloccare i 7 miliardi di dollari dell’Iran congelati nelle proprie banche. Lo ha detto il presidente del Majlis (parlamento dell’Iran), Mohammad Bagher Ghalibaf, incontrando a Teheran il primo ministro coreano Chung Sye-Kyun, in visita in questi giorni nella capitale iraniana. Durante il colloquio, riferisce l’agenzia di stampa iraniana “Mehr”, Ghalibaf ha accolto con favore la visita del premier di Seul a Teheran, definendola un “passo appropriato” per migliorare le relazioni bilaterali. Al contempo, tuttavia, Ghalibaf ha espresso una critica alle banche sudcoreane per il congelamento degli asset iraniani, affermando: “Ci aspettiamo che ci forniate soluzioni immediate e pratiche per liberare il denaro dell’Iran”. Secondo Ghalibaf, quest’aspettativa del popolo iraniano “non è soddisfatta” da Seul, e anche gli imprenditori iraniani che avevano buoni rapporti con la Corea sono insoddisfatti della situazione. Chung, da parte sua, ha auspicato che il suo viaggio a Teheran conduca alla ripresa di buone relazioni con l’Iran. “Dal 2018 in avanti purtroppo le relazioni tra i due Paesi hanno affrontato alcuni problemi, che stiamo cercando di risolvere”, ha detto, aggiungendo che “faremo del nostro meglio per superarli”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE