DONNE

 
 

Donne: Bonetti, partiti scelgano parità di genere

Roma, 09 apr 19:21 - (Agenzia Nova) - "In Italia abbiamo un problema di partecipazione delle donne alla vita attiva e alla contribuzione fattiva nell’esercizio anche della leadership politica. È evidente che abbiamo un problema con la classe politica italiana, con i partiti, ho avuto modo di dirlo più volte. Io vengo dall’esperienza di un partito che è l’unico che nello statuto sceglie la parità di genere. Oggi o si sceglie la parità di genere riconoscendola come elemento costitutivo, necessario per una forma istituzionale democratica e per l’attivazione di un processo democratico o altrimenti la tratteremo come una disuguaglianza da sanare". Lo ha detto la ministra per le Pari opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti, intervenendo al webinar "#Woman20 per un nuovo umanesimo. Analisi e proposte per il rilancio del Paese verso una nuova economia". "Solo nella promozione del protagonismo femminile - ha aggiunto Bonetti - potremo raggiungere quella compiutezza d’azione che può attivare processi significativi di sviluppo per il Paese". (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE