DONBASS

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Donbass: "Nos", intercettazioni rivelano coinvolgimento imputati in abbattimento MH17 del 2014

Amsterdam, 12 apr 08:39 - (Agenzia Nova) - Gli imputati nel processo in corso all’Aia per l’abbattimento del Boeing MH17 di Malaysia Airlines avvenuto nel 2014 nei cieli del Donbass sarebbero direttamente coinvolti nelle operazioni di trasporto, sicurezza e sgombero del sistema missilistico Buk che ha provocato la caduta dell’aereo. È quanto riferisce l’emittente televisiva olandese “Nos” che ha fornito una ricostruzione degli eventi relativi all’abbattimento delll’MH17 pubblicando diverse intercettazioni telefoniche di miliziani separatisti fra cui risultano presenti anche gli imputati: Igor Girkin, Sergey Dubinsky, Oleg Pulatov e Leonid Kharchenko, oltre ad altri militanti non identificati. Nelle registrazioni si sente Dubinsky ordinare a Pulatov di dispiegare il lanciamissili Buk, proveniente dalla Russia, nell'area di Pervomayskoye, e dopo l'abbattimento, Girkin e Dubinsky discutono con toni accesi dell'evacuazione del sistema di lancio in Russia al fine di deviare i sospetti dalle milizie che operano per conto dell’autoproclamata repubblica popolare di Donetsk. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE