USA

 
 

Usa: Blinken, "prematuro" parlare di boicottaggio Olimpiadi Pechino

New York, 11 apr 18:37 - (Agenzia Nova) - E' "prematuro" parlare di un boicottaggio delle Olimpiadi di Pechino del 2022 per il trattamento degli uiguri. Lo afferma il segretario di Stato Usa, Antony Blinken, in un'intervista a Nbc. “Non siamo concentrati su un boicottaggio. Ciò su cui ci stiamo concentriamo è parlare con i nostri alleati e partner, ascoltare le loro preoccupazioni”, ha detto Blinken. “Dobbiamo essere in grado di portare il mondo a condannare con una sola voce ciò che è accaduto e ciò che continua ad accadere. Dobbiamo intraprendere azioni concrete per assicurarci, ad esempio, che nessuna delle nostre aziende fornisca alla Cina cose che possano essere utilizzate per reprimere le popolazioni, inclusa la popolazione uigura ”, ha affermato. Allo stesso tempo, ha aggiunto, “dobbiamo anche tutelare i nostri interessi. E quando si tratta della Cina dobbiamo essere in grado di trattare con Pechino in aree in cui tali interessi sono coinvolti, anche se siamo risolutamente contrari a violazioni eclatanti dei diritti umani o, in questo caso, atti di genocidio.
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE