BALCANI

 
 

Balcani: intesa per incontri ogni sei mesi tra ministri Esteri di Serbia, Grecia e Cipro

Belgrado, 05 apr 18:38 - (Agenzia Nova) - I ministri degli Esteri di Serbia, Grecia e Cipro - rispettivamente Nikola Selakovic, Nikos Dendias e Nikos Christodoulides - hanno concordato oggi a Belgrado di tornare a vedersi ogni sei mesi per sostenersi reciprocamente nel rispetto del diritto internazionale. E' quanto riferisce l'emittente "N1", secondo cui l'agenda dei lavori odierni ha visto tra i temi dell'incontro trilaterale la cooperazione nel campo dell'energia, dell'immigrazione e della lotta alla pandemia del Covid-19. Altri ambiti di cooperazione affrontati sono stati, oltre a quella politica ed economica, il mercato digitale, il turismo, l'agricoltura e gli scambi accademici. Il ministro Selakovic ha ringraziato i due omologhi per il sostegno all'integrità territoriale della Serbia, essendo Atene e Nicosia due Paesi dell'Ue che non riconoscono l'indipendenza del Kosovo. Dall'altra parte Selakovic ha assicurato che la Serbia sostiene la Grecia nelle dispute sui confini marittimi con Turchia e Albania. Il ministro degli Esteri greco, che nel corso della sua visita di oggi a Belgrado ha incontrato anche il presidente Aleksandar Vucic, ha assicurato che Atene sostiene fermamente l'integrazione della Serbia nell'Ue.
(Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE