LIBIA

 
 

Libia: Haftar promette la costruzione di tre nuove città da 12 milioni di abitanti

Tripoli, 11 apr 13:11 - (Agenzia Nova) - Il comandante dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), generale Khalifa Haftar, ha lanciato ieri un ambizioso progetto di espansione di Bengasi, il capoluogo della regione libica orientale della Cirenaica. "Saranno costruite tre città con tutti i servizi a est, ovest e sud della città di Bengasi, che potranno ospitare almeno 12 milioni di persone", ha detto Haftar, durante un “Forum delle famiglie dei martiri” presso la sede del comando generale dell’Lna nella blindatissima località di Al Rajma. “I lavori sono in corso e queste città saranno presto costruite", ha aggiunto il politico e militare libico, citato dal sito web d’informazione libico “Al Wasat”, senza fornire ulteriori dettagli sulle aziende coinvolte e sulla durata dei lavori. Haftar ha annunciato l'assegnazione di 20mila unità abitative alle "famiglie dei martiri e dei feriti", promettendo opportunità di lavoro ai membri delle Forze armate affiliate all’Lna e il pagamento delle spese di istruzione ai familiari dei militari “fino al livello universitario”. Durante il forum, Haftar ha firmato la mappa del progetto “Karama” (cioè dignità in arabo, lo stesso nome dell’operazione militare lanciata nel 2014 contro le milizie islamiste) progettato sotto la supervisione della potente Autorità per gli investimenti militari. Il progetto prevede la costruzione di diecimila unità abitative, sufficienti per 40 mila persone, secondo un comunicato pubblicato sul Comando generale dell’Lna. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE