IMPRESE

 
 

Imprese: Fiva Biella, oggi incontro con viceministro Picchetto Fratin per portare al governo le nostre istanze

Milano, 10 apr 18:54 - (Agenzia Nova) - La Fiva, (Federazione italiana venditori ambulanti) Confcommercio di Biella comunica in una nota di aver espresso i propri appelli al viceministro dello sviluppo economico Gilberto Picchetto Fratin in una riunione che si è svolta a Biella. In sintesi, spiega la Fiva si è discusso e si è scesi nel dettaglio per l’esenzione delle imposte riguardanti la Tassa Unica/Canone Unico (Tosap/Cosap) e la Tari/Tarip fino alla fine del 2021 con un ulteriore estensione delle esenzioni fino ad almeno alla metà del 2022, la sospensione dell’obbligo della verifica della regolarità contributiva per tutto il 2021, a fronte del requisito per il rilascio delle novelle autorizzazioni per il rinnovo delle concessioni e la predisposizione di nuove linee guida ministeriali Anticovid per permettere il superamento del blocco delle attività extralimentari nei mercati e nelle manifestazioni all’aperto, nelle zone classificate a rischio massimo (zone rosse e zone arancione rinforzato) oltre alla predisposizione di un adeguamento dei ristori, per tutte le aziende del settore. “Al termine della riunione – spiega la nota - il viceministro si è impegnato a raccogliere le nostre istanze, che verranno trasmesse ufficialmente nel dettaglio dalla nostra Federazione nazionale, e a inserirle velocemente, per quanto compatibili, nei prossimi provvedimenti attuativi del Governo”. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE