CINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Cina: Pechino invita Alto commissario Onu per i diritti umani a visitare lo Xinjiang (2)

Pechino, 24 feb 14:34 - (Agenzia Nova) - "Negli ultimi quattro anni circa, non si sono verificati incidenti terroristici violenti nello Xinjiang. Questo è un risultato positivo delle misure antiterrorismo e deradicalizzazione dello Xinjiang. I notevoli risultati della regione nell'ambito dell'antiterrorismo e nella deradicalizzazione hanno portato sicurezza e stabilità alla popolazione locale, e hanno anche promosso efficacemente lo sviluppo e il progresso della causa per i diritti umani nella regione", ha spiegato il portavoce. "Il governo dello Xinjiang ha recentemente tenuto quattro conferenze consecutive presso il ministero degli Affari esteri. All'incontro, persone dei circoli religiosi dello Xinjiang hanno affermato di non aver sentito o visto che i musulmani locali sono detenuti per le loro convinzioni o attività religiose. Questi ultimi sostengono che la libertà di credo religioso della maggioranza dei musulmani nello Xinjiang sia pienamente garantita in conformità con la legge. Questa è la reale situazione dei diritti umani nello Xinjiang", ha aggiunto il portavoce. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE