USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Usa: leader repubblicani criticano Biden per bilancio Difesa

New York , 10 apr 01:32 - (Agenzia Nova) - Il leader della minoranza al Senato federale degli Stati Uniti, Mitch McConnell, assieme ad altri esponenti di spicco del Partito repubblicano hanno aspramente criticato il bilancio della Difesa del presidente Joe Biden, colpevole secondo loro di aver proposto un modesto aumento della spesa militare a fronte di un più corposo incremento - del 16 per cento - indirizzato ai programmi non legati alla difesa. McConnell, insieme al membro del Comitato per i Servizi armati del Senato James Inhofe, al vicepresidente del Comitato per l'Intelligence Marc Rubio e ad altri legislatori hanno accusato Biden di dare la priorità ai "desiderata dei liberal" mentre "i finanziamenti per le forze armate americane sono trascurati". I senatori repubblicani hanno avvertito che il bilancio della Difesa di Biden non terrà il passo con quello della Cina poiché Pechino "aspira a superare l'America come superpotenza dominante del mondo". "Negli ultimi dieci anni, la spesa per la difesa della Cina è aumentata di 200 miliardi di dollari, mentre quella statunitense è diminuita di 400 miliardi di dollari. Gli investimenti militari della Cina corrispondono al suo desiderio di competere con l'America e di tenere a rischio le nostre forze militari ", scrivono i senatori conservatori. (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE