SERBIA

 
 

Serbia: Covid, Ue consegna mascherine e guanti per un valore di oltre 800 mila euro

Belgrado, 10 apr 14:59 - (Agenzia Nova) - L'Unione europea ha donato mascherine e guanti protettivi per un valore di 857 mila euro alla Serbia nell'ambito dello strumento speciale per le emergenze (rescEU) per contrastare la pandemia di Covid-19. Lo ha riferito la delegazione dell'Unione europea in Serbia, secondo cui la donazione comprende 310mila mascherine FFP2, 730 mila mascherine chirurgiche e 730 mila paia di guanti protettivi che sono stati consegnati al magazzino del ministero dell'Interno di Belgrado. L'attrezzatura arrivata dalle scorte in Belgio e Romania, fa parte di una donazione dell'Ue alla Serbia attraverso il meccanismo di protezione civile comunitario. La Serbia è il più grande utilizzatore dello strumento rescEU in Europa durante la crisi causata dalla pandemia di coronavirus. Finora, il Paese ha ricevuto dispositivi di protezione individuale per un valore di 6,8 milioni di euro. L'Ue ha aiutato la Serbia a combattere il coronavirus attraverso varie donazioni, finanziando l'assunzione di operatori sanitari, trasportando centinaia di tonnellate di forniture mediche, donando milioni di dispositivi di protezione individuale, acquistando ambulanze. "Non dimentichiamo mai una cosa. È un sollievo che proviamo quando i nostri cari e noi siamo protetti dai rischi per la salute. Sono orgoglioso di questa coerente espressione di solidarietà, non solo perché l'Ue è generalmente il più grande donatore della Serbia, ma anche perché rimane il più grande donatore quando è ancora più necessario e ha sostenuto il sistema sanitario della Serbia molto prima che scoppiasse questa pandemia", ha dichiarato Mateja Norcic Stamar, vice capo della delegazione dell'Ue in Serbia. (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE