GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Giappone: emissioni, governo valuta ulteriore innalzamento dell'obiettivo per il 2030

Tokyo, 08 apr 05:33 - (Agenzia Nova) - Il governo del Giappone intende innalzare ulteriormente l'obiettivo di riduzione delle emissioni di gas serra per il 2030, portandolo almeno al 40 per cento dei livelli del 2013. Lo riferiscono fonti governative citate dall'agenzia di stampa "Kyodo" ieri, 7 aprile. Una riduzione delle emissioni di tale entità costituirebbe un drastico aumento rispetto all'obiettivo del 26 per cento attualmente adottato dal Paese. Secondo le fonti governative, il governo giapponese potrebbe annunciare la revisione degli obiettivi climatici e ambientali prima della visita del primo ministro Yoshihide Suga a Washington, per un incontro con il presidente Joe Biden in programma il prossimo 16 aprile, e in vista di un summit virtuale sul clima organizzato dall'amministrazione presidenziale Usa il 22 e 23 aprile prossimi. La revisione si inserisce nell'obiettivo tracciato da Suga di conseguire la neutralità carbonica entro il 2050. Il mese scorso il ministro dell'Ambiente del Giappone, Shinjiro Koizumi, ha dichiarato che il governo intende presentare "un obiettivo di riduzione delle emissioni di gas serra per il 2030 in linea con il traguardo del 2050" per la neutralità carbonica. Il ministero dell'Ambiente giapponese preme per un obiettivo ambizioso: la riduzione delle emissioni del 45 per cento entro il 2030; il ministero dell'Industria, invece, chiede di limitare tale obiettivo al 35 per cento. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE