COREA DEL SUD

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Corea del Sud: reazioni avverse, vaccino anti-Covid di AstraZeneca limitata agli over-60

Seul, 08 apr 05:47 - (Agenzia Nova) - Il governo della Corea del Sud ha deciso di limitare la somministrazione del vaccino contro la Covid-19 di AstraZeneca alle sole persone di età superiore a 60 anni, a seguito del terzo caso di trombosi intravenosa profonda in soggetti sani cui era stato somministrato il vaccino. L'ultimo caso di presunta reazione avversa fatale al farmaco segnalato dalla Korea Disease Control and Prevention Agency ha interessato una operatrice sanitaria 20enne, che due settimane dopo la somministrazione del vaccino è deceduta a causa di coaguli venosi ai polmoni e alle gambe. La decisione di limitare l'impiego del vaccino di Astra-Zeneca alla sola popolazione anziana assesta un ulteriore colpo alla campagna di vaccinazione nazionale contro la Covid-19, che attualmente poggia sui soli vaccini prodotti da AstraZeneca e da Pfizer. La Corea del Sud ha ricevuto in tutto 3,37 milioni di dosi dei due vaccini, e ne ha somministrate un milione. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE