USA-CINA

 
 

Usa-Cina: Kerry, non faremo concessioni a Pechino in cambio di collaborazione sul clima

New York, 27 gen 20:31 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti non baratteranno alcuna delle loro rimostranze nei confronti della Cina in cambio della collaborazione di Pechino nella lotta al cambiamento climatico. Lo ha dichiarato l'inviato speciale Usa per il clima, John Kerry. "Abbiamo serie divergenze con la Cina, ma questi problemi non verranno mai scambiati per nulla che abbia a che fare con il clima", ha detto Kerry ai giornalisti. L'ex segretario di Stato ha quindi citato il furto di proprietà intellettuale, l'accesso al mercato cinese e le incursioni di Pechino nel Mar Cinese Meridionale tra le questioni che alimentano tensioni fra i due Paesi. Tuttavia, Kerry ha affermato che il clima è una questione a sé stante che richiede cooperazione internazionale, ribadendo che gli Stati Uniti devono svolgere un lavoro al loro interno per stabilire la propria credibilità sulla questione all'estero. Usa e Cina sono i più grandi emettitori di anidride carbonica del mondo, rappresentando rispettivamente il 15 e il 28 per cento delle emissioni annuali. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE