COREA DEL SUD

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Corea del Sud: elezioni presidenziali, ex procuratore generale Yoon avanza nei sondaggi

Seul, 09 mar 11:38 - (Agenzia Nova) - Yoon Seok-youl, ex procuratore generale della Corea del Sud, e protagonista dello scontro politico per la riforma delle procure in quel Paese, guadagna terreno nei sondaggi a un anno esatto dalle elezioni presidenziali, che lo vedranno quasi certamente candidato alla testa del fronte politico conservatore. Dopo aver vinto un ricorso contro la sospensione decretata nei suoi confronti dal ministero della Giustizia, Yoon ha rassegnato le dimissioni da procuratore generale la scorsa settimana, proclamando ancora una volta la sua opposizione alla riforma della pubblica accusa promossa dal presidente Moon Jae-in. L'ex procuratore generale non ha formalizzato la propria candidatura alle prossime elezioni presidenziali, ma il fronte conservatore sudcoreano lo corteggia già da mesi, e i sondaggi rilevano già il gradimento di una sua possibile candidatura rispetto a quella del governatore socialdemocratico della provincia di Gyeonggi, Lee Jae-myung. Proprio in un sondaggio pubblicato ieri, 8 marzo, dal Korea Society Opinion Institute, Yoon ha superato per la prima volta il suo potenziale avversario, raccogliendo il consenso del 32,4 per cento dei partecipanti alla consultazione, contro il 24,1 per cento di Lee. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE