USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Usa: numero di minori immigrati dal Messico triplicato nelle ultime 2 settimane

New York, 09 mar 10:39 - (Agenzia Nova) - Il numero di minori non accompagnati in arrivo dal Messico e fermati dalle autorità di frontiera degli Stati Uniti è triplicato nelle ultime due settimane, arrivando a quota 3.250. Lo rivela il “New York Times” citando documenti dell’agenzia federale per l’immigrazione, secondo cui la crisi rischia di mettere a rischio l’approccio “umano” promosso dal nuovo presidente Joe Biden verso i migranti irregolari. Molti dei giovani immigrati sono stati trasferiti in strutture di detenzione all’interno delle quali, tuttavia, per legge non possono restare per più di tre giorni. I minori dovrebbero essere portati in strutture di accoglienza del dipartimento della Salute e dei servizi umani, la cui capienza è stata però limitata dalle misure per il contrasto della pandemia di Covid-19. In totale, gli agenti di frontiera sono intervenuti ben 78 mila volte nel mese di gennaio per fermare immigrati al confine, numero doppio rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. Sono invece 19 mila i migranti, adulti e minori, fermati a partire dal primo marzo scorso. (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE