LIBANO

 
 

Libano: Aoun, interruzione strade è atto di “sabotaggio”

Beirut, 09 mar 08:07 - (Agenzia Nova) - Il presidente del Libano, Michel Aoun, ha commentato ieri le proteste in corso da vari giorni nel Paese contro le dure condizioni di vita e la crisi economica, sottolineando che i blocchi di strade e vie di comunicazione effettuati dai manifestanti rappresentano atti di “sabotaggio”. “Il blocco delle strade va oltre la semplice libertà di espressione e mira a un atto di sabotaggio organizzato, per danneggiare la stabilità”, ha detto Aoun durante un incontro per la sicurezza economica e finanziaria tenuto al palazzo presidenziale di Baabda. Il presidente ha fatto appello a un intervento militare e di sicurezza urgente, sottolineando: “Anche se i cittadini hanno il diritto di esprimere la loro opinione dimostrando, bloccare le strade è considerato un attacco al diritto alla mobilità dei cittadini, specialmente dopo settimane di lockdown totale”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE