COVID

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Covid: Virtumer-Hohe (Ema) paragona Sputnik V a "roulette russa", produttori vaccino chiedono scuse

Mosca, 09 mar 08:17 - (Agenzia Nova) - I produttori del vaccino russo contro il coronavirus Sputnik V hanno chiesto scuse al presidente del consiglio di amministrazione dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema), Christa Virtumer-Hohe. È quanto si legge sul profilo ufficiale di "Sputnik V" su Twitter. “Chiediamo le scuse pubbliche da Christa Virtumer-Hohe dell'Ema per i suoi commenti negativi sugli Stati dell'Ue che appoggiano direttamente lo Sputnik V. I suoi commenti sollevano seri interrogativi sulla possibile interferenza politica nel processo di valutazione del vaccino, avviato dall'Ema”, si legge nel tweet. I produttori di Sputnik V ritengono che tali commenti minino la credibilità dell'agenzia e la sua competenza, tenuto conto che l'Ema non ha consentito tali dichiarazioni su nessun altro vaccino contro il coronavirus. Virtumer-Hohe è anche una rappresentante dell'Agenzia austriaca per la salute e la sicurezza alimentare. (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE