IMPRESE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Imprese: Grassi (UniVa), sconcertati da quel che accade su fronte politico, manca senso dell'urgenza (3)

Milano, 15 gen 15:03 - (Agenzia Nova) - “Di metodo – evidenzia il presidente dell' Unione degli Industriali della Provincia di Varese - perché, oltre al fatto di non coinvolgere adeguatamente le parti sociali, stiamo accumulando ritardi anche nelle capacità di esecuzione del piano. Non basterà rispettare i tempi di presentazione dei progetti entro l'inizio di aprile. I soldi che arriveranno dovranno essere spesi entro il 2026. E in questo emergerà, fin dai primi mesi, tutta la fragilità dell'impianto amministrativo e burocratico del Paese. Possibile che nessuno capisca che proprio in questa fase storica serva una radicale riforma della pubblica amministrazione? Non possiamo perderci nell'esecuzione”. “Serve snellezza e rapidità nel fare le cose. Per ogni investimento previsto nel Recovery Fund - conclude Grassi - deve essere fissato un obiettivo misurabile passo dopo passo. Fase dopo fase. Inserire questa autovalutazione nella capacità di esecuzione di un piano tanto importante sarebbe già un segnale di forte cambiamento nei confronti dell'Europa, ma anche di noi stessi. Sarebbe un segnale di serietà e affidabilità. Il mondo non ci capisce. Noi imprenditori varesini che esportiamo la metà del valore che produciamo lo possiamo testimoniare in prima persona. Le interlocuzioni con i nostri clienti e fornitori di questi giorni sono improntate all'incredulità. Una politica più seria e affidabile serve anche alla capacità delle imprese di stare sui mercati”. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE