REPUBBLICA CECA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Repubblica Ceca: Covid, premier nega l'avvio di trattative sul vaccino cinese (2)

Praga, 05 mar 18:20 - (Agenzia Nova) - Il titolare del ministero, Jan Blatny, ha più volte affermato che tutti i vaccini impiegati in territorio ceco devono essere registrati dall'Agenzia europea per i medicinali (Ema). Non sarebbe possibile utilizzarli altrimenti, a meno di una deroga decisa dal ministero della Sanità previo parere dell'Istituto statale per il controllo sui farmaci (Sukl). Il premier vorrebbe che anche i produttori del vaccino cinese facessero richiesta di autorizzazione all'Ema, come recentemente fatto da quelli del vaccino russo Sputnik V. Se e quando il ministero della Sanità dovesse autorizzare la somministrazione di questi due vaccini in Repubblica Ceca, essa sarebbe su base volontaria, ha aggiunto il capo del governo. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE