ARABIA SAUDITA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Arabia Saudita: Stati Uniti, "preoccupazione" per attacchi missilistici Houthi (4)

New York, 08 mar 19:04 - (Agenzia Nova) - Oggi la coalizione militare a guida saudita impegnata nella guerra in Yemen ha annunciato di aver distrutto un missile balistico lanciato dalla milizia Houthi verso Khamis Mushait e un drone carico di esplosivo lanciato sempre verso il sud dell’Arabia Saudita. Da oltre un mese i ribelli sciiti Houthi lanciano quasi quotidianamente droni e missili balistici contro le città dell’Arabia Saudita, in particolare nel sud del Paese come Jizan e Abha. Secondo le autorità saudite, almeno sette civili sono rimasti feriti nell’ultima settimana. L'Arabia Saudita ha annunciato di aver intercettato giovedì 4 marzo un missile balistico lanciato dagli Houthi verso la provincia meridionale di Jizan. Martedì 2 marzo, un razzo Houthi è caduto a Jizan, ferendo almeno cinque civili. La guerra civile in Yemen è in corso dal 2015. A seguito dell’occupazione del nord del paese, compresa la capitale Sana’a da parte dei miliziani filo-iraniani Houthi, il presidente Abd Rabbo Mansour Hadi e il suo governo hanno chiesto l’intervento dei paesi del Golfo, in particolare Arabia Saudita ed Emirati, che nell’aprile del 2015 hanno formato una coalizione militare per sostenere le forze governative nel conflitto. Houthi era in origine il nome di un clan dello Yemen, e non di una setta o un gruppo religioso. In seguito, un movimento di combattenti ribelli chiamato Ansar Allah ha adottato questo come nome ufficiale, dopo che il loro fondatore e principale capo, Hussein Badreddin al Houthi, venne ucciso nel 2004, portando alla cosiddetta insurrezione Houthi. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE