UE

 
 

Ue: ministro Esteri Portogallo, rafforzare commercio con India

Berlino, 08 mar 18:28 - (Agenzia Nova) - Relazioni commerciali più strette tra l'Unione europea e l'India sono tra gli obiettivi della presidenza di turno portoghese del Consiglio dell'Ue. È quanto dichiarato dal ministro degli Esteri portoghese, Antonio Santos Silva, nel corso di un'intervista rilasciata al quotidiano “Handelsblatt”. Il capo della diplomazia di Lisbona ha aggiunto che, “per l'equilibrio geopolitico in Asia”, l'Ue necessita di “u più stretto partenariato” con Nuova Delhi. “Non dobbiamo concentrarci soltanto sui nostri partner tradizionali Giappone e Corea e, con l'accordo sulla protezione degli investimenti, sulla Cina”, ha avvertito il ministro degli Esteri del Portogallo. Per tale motivo, come presidente di turno del Consiglio dell'Ue, il Portogallo ha invitato il primo ministro indiano Narendra Modi a un vertice europeo che si terrà a Porto a maggio prossimo. Al riguardo, Santos Silva ha rimarcato: “L'Ue e l'India sono le più grandi democrazie del mondo”. Pertanto, l'Europa ha bisogno di “un dialogo costante e intenso con l'India” e il vertice di Porto sarà “la scintilla iniziale” di questo sviluppo. L'obiettivo di Lisbona è offrire alle imprese dell'Ue un accesso più semplice al mercato indiano mediante un accordo di libero commercio. Tuttavia, il Portogallo non si aspetta rapidi progressi i tale direzione. “Intendiamo creare un'atmosfera costruttiva per i difficili colloqui di politica commerciale”, ha dichiarato al riguardo Santos Silva. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE