ENERGIA

 
 

Energia: Israele, Grecia e Cipro firmano memorandum per interconnettore elettrico EuroAsia

Nicosia, 08 mar 12:47 - (Agenzia Nova) - Israele, Grecia e Cipro hanno firmato oggi un memorandum d'intesa per la costruzione dell'interconnettore EuroAsia, compiendo in questo modo un nuovo passo verso la realizzazione di questo ambizioso progetto per connettere le reti elettriche dei tre Paesi. Il memorandum d'intesa è stato firmato oggi al palazzo presidenziale di Nicosia alla presenza dei ministri dell'Energia di Cipro e Israele, Natasa Pilides e Yuval Steinitz, mentre l'omologo della Grecia Costas Skrekas lo ha siglato via conferenza da Atene. Secondo quanto riferisce il portale d'informazione "Cyprus Mail", l'interconnettore elettrico EuroAsia metterà fine all'isolamento energetico di Cipro grazie all'attuazione di questo progetto europeo che creerà "un'autostrada elettrica" volta a connettere le reti dei tre Paesi tramite un cavo sottomarino di 1.208 chilometri. I tre ministri, nella dichiarazione congiunta dopo la firma del documento, hanno evidenziato come questo interconnettore elettrico rappresenti uno sviluppo estremamente importante anche per creare le "sinergie necessarie" al fine di rafforzare l'uso di energie rinnovabili e l'impegno nella protezione dell'ambiente. L'interconnettore EuroAsia è un progetto che prevede la creazione di un collegamento elettrico tra Israele e Cipro e tra Cipro e l'isola greca di Creta. Il progetto dovrebbe ottenere finanziamenti dall'Unione europea. (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE