SERBIA-KOSOVO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Serbia-Kosovo: portavoce Ue Stano, dopo 10 anni di dialogo è tempo di una soluzione

Belgrado, 08 mar 17:03 - (Agenzia Nova) - E' "arrivato il momento" di raggiungere una conclusione positiva nel dialogo Belgrado-Pristina mediato dall'Ue. Lo ha dichiarato oggi il portavoce dell'Unione europea, Peter Stano, intervistato dalla stampa serba. Stano ha così commentato il decimo anniversario dall'avvio del processo di dialogo facilitato da Bruxelles. "Dopo 10 anni di dialogo è tempo di andare avanti e portare a termine con successo il processo", ha osservato Stano aggiungendo che questi anni hanno visto pieno accordo sul fatto che il dialogo non ha alternative e che deve proseguire. "L'obiettivo del dialogo era di avvicinare le parti a un futuro europeo. Quindi, sia per Belgrado che per Pristina, devono essere fatti dei progressi sul loro cammino europeo. La strada europea passa attraverso il dialogo", ha detto Stano. Alla domanda sulle dichiarazioni del leader del movimento Vetevendosje Albin Kurti sull'unificazione del Kosovo con l'Albania, Stano ha affermato che l'Ue "non commenta le dichiarazioni dei leader" nei mezzi d'informazione aggiungendo che "in generale, la posizione dell'Ue è che si aspetta che i leader utilizzino il loro esempio personale per lavorare verso la riconciliazione e uno spirito costruttivo di fiducia nella regione". Il portavoce ha poi ricordato la recente visita compiuta dall'inviato Ue per il dialogo, Miroslav Lajcak, il quale secondo Stano "ha ricevuto rassicurazioni da entrambe le parti che esiste il desiderio di continuare" a impegnarsi nel processo di normalizzazione delle relazioni. "Stiamo lavorando intensamente con entrambe le parti per raggiungere un accordo globale sulla normalizzazione delle relazioni. Gli Stati membri dell'Ue stanno aspettando che il dialogo prosegua il prima possibile e desiderano vedere Belgrado e Pristina impegnate in una conclusione positiva di questo processo appena possibile", ha detto Stano. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE