SPECIALE ENERGIA

 
 

Speciale energia: Zurquiyah (Cgg), compagnie petrolifere continuino ad investire

Parigi, 08 mar 14:15 - (Agenzia Nova) - Le compagnie petrolifere dovranno continuare ad investire nonostante la crisi del barile. Lo ha detto in un'intervista rilasciata al quotidiano "Les Echos" Sophie Zurquiyah, direttrice generale del gruppo francese Compagnia generale di geofisica (Cgg). "Il calo degli investimenti in volume avrà delle conseguenze molto concrete sulle attività di esplorazione-produzione dei nostri clienti e questo non potrà durare. Abbiamo probabilmente raggiunto un punto basso. Le spese non potranno che risalire perché le compagnie petrolifere devono continuare ad investire anche se la crescita della richiesta mondiale rallenta, almeno per mantenere la produzione attuale", afferma la direttrice generale di Cgg, specializzata in esplorazioni petrolifere. Il gruppo ha annunciato risultati in forte calo nel 2020, con un utile netto in rosso di 438 milioni di dollari e ricavi in calo del 35 per cento, a 886 milioni di dollari. "Era inevitabile vista la caduta del corso del petrolio", ha affermato Zurquiyah, spiegando però che Cgg ha "resistito nonostante la brutalità" del tagli agli investimenti dei clienti. (Frp)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE