CINA-ITALIA

 
 

Cina-Italia: Tavolo informale dei marchi del lusso italiano, focus su strategie e sinergie

Pechino, 08 mar 14:07 - (Agenzia Nova) - Si è tenuta oggi a Shanghai la seconda edizione del Tavolo informale dei marchi del lusso italiano, organizzato dal consolato generale d'Italia a Shanghai e presieduto dall'ambasciatore Luca Ferrari. Lo riferisce un comunicato stampa del consolato. L'incontro ha visto la partecipazione del console generale, Michele Cecchi, e delle numerose aziende italiane attive nel settore del lusso in Cina. Collegati dall'Italia: Carlo Capasa, presidente della Camera nazionale della moda italiana, Stefania Lazzaroni, direttrice generale di Altagamma, Livia Firth, fondatrice e direttrice creativa di Eco-Age. L'incontro ha rappresentato un utile momento per fare il punto sulle strategie del settore in Cina, mercato fortemente dinamico e in rapida crescita, sempre più aperto all'innovazione nel custom retail e nell'e-commerce. L'obiettivo dell'odierno incontro è stato quello di sviluppare una sempre più ampia sinergia fra i vari attori presenti per promuovere la cultura del Made in Italy, in un settore trainante del nostro export. Nel suo intervento, l'ambasciatore Ferrari ha sottolineato come "la rilevanza della crescita del mercato cinese, in una fase di difficoltà del mercato globale, offra importanti opportunità per consolidare ulteriormente il successo dei marchi del made in Italy, anche rafforzando le strategie legate alla digitalizzazione e alla promozione delle eccellenze italiane sulla sostenibilità". (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE