NICARAGUA

 
 

Nicaragua: ricevute 200 mila dosi di vaccino anti-Covid dall'India

Managua, 08 mar 13:34 - (Agenzia Nova) - Il Nicaragua ha ricevuto ieri 200 mila dosi del vaccino anti-Covid Covishield donato dall’India. Lo riferisce il quotidiano nicaraguense “La Prensa”. “Esprimiamo la nostra solidarietà nella lotta al Covid. Vaccini made in India raggiungono il Nicaragua”, ha scritto il ministro degli Esteri dell’India, Anurag Srivastava, sul suo account Twitter. Lo scorso 2 marzo è iniziata in Nicaragua la campagna vaccinale “volontaria” contro la Covid-19 con il vaccino russo Sputnik V con l’applicazione della prima dose presso l’ospedale Cruz Azul dell’Istituto nicaraguense di sicurezza sociale (Inss). Per il momento, riferisce il quotidiano “El Confidencial”, verranno vaccinati i pazienti affetti da insufficienza renale cronica, ma non sono stati resi noti i dettagli del piano di vaccinazione né il numero delle dosi di vaccino disponibili. Il Nicaragua conta di ricevere 504 mila dosi del vaccino AstraZeneca tramite il meccanismo Covax dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms). Secondo stime del ministero della Salute il paese ha accumulato 6.489 contagi e 174 decessi legati alla Covid-19, ma diverse organizzazioni, tra cui la Chiesa cattolica del Nicaragua, denunciano una mancanza di trasparenza da parte del governo nella comunicazione dei casi di contagio. (Mec)
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE