SENEGAL

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Senegal: leader di opposizione Sonko incriminato, è in libertà vigilata

Dakar, 08 mar 13:44 - (Agenzia Nova) - Il leader di opposizione senegalese Ousmane Sonko è stato incriminato per "stupro ripetuto" e "minacce di morte" nel caso che lo vede coinvolto con l'accusa di aver fatto violenza ad una ragazza di 20 anni. Lo riferisce l'agenzia di stampa senegalese "Aps", precisando che al leader di Pastef-Les Patriotes è stata concessa la libertà vigilata. Sonko è comparso questa mattina dinanzi alla Corte di Dakar; dov'è stato ascoltato dal giudice Samba Sall. Mercoledi scorso l'oppositore era stato accusato per disturbo dell'ordine pubblico mentre si recava ad un'udienza in tribunale: il suo arresto ha scatenato numerose proteste intervallate da violenze e saccheggi a Dakar e in altre città del Senegal. Almeno cinque persone sono morte durante questi incidenti. Da parte sua, il Mediatore della Repubblica, Alioune Badara Cissé, ha auspicato che il presidente Macky Sall si rivolga al popolo senegalese per invocare la calma, dopo le violente manifestazioni continuate nel Paese anche durante il fine settimana. I movimenti della società civile e i partiti di opposizione hanno convocato una nuova protesta per le prossime 72 ore. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE