SIRIA

 
 

Siria: presidente Assad e sua moglie hanno contratto il Covid-19

Damasco, 08 mar 13:31 - (Agenzia Nova) - Il presidente della Siria, Bashar al Assad, e la moglie Asma hanno contratto il Covid-19. Lo riferisce una nota della presidenza siriana. In base a quanto riferisce la presidenza, sia il capo dello Stato che la moglie sarebbero “in buona salute e in condizioni stabili”. “Dopo aver avvertito sintomi lievi simili a quelli dell'infezione da Covid-19, il presidente Bashar al Assad e la signora Asma al Assad hanno condotto un esame Pcr, risultando positivi”, riferisce la presidenza siriana. Nella nota, la presidenza di Damasco precisa che sia Assad che la moglie si sottoporranno ad un periodo di quarantena di circa due settimane. La Siria ha registrato finora 15.981 casi di Covid-19 e circa 1.063 morti. Tuttavia a causa della situazione di conflitto il monitoraggio dei contagi è limitato alle aeree controllate dal governo. A fine febbraio la Siria ha autorizzato l'uso del vaccino russo Sputnik V.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE