GERMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Germania: “Der Spiegel”, Cdu e Csu sono “nel panico” (2)

Berlino, 08 mar 09:00 - (Agenzia Nova) - Travolto dalle polemiche, Nuesslein si è dimesso dall'incarico di vicepresidente dell'Unione, il gruppo che Cdu e Csu formano al parlamento federale. Inoltre, Nuesslein ha lasciato l'Unione è ha comunicato che abbandonerà la politica alla fine della legislatura, non ricandidandosi alle elezioni del 26 settembre. Una vicenda analoga ha colpito Nikolas Loebel, deputato della Cdu al parlamento federale. Sospettato di corruzione, Loebel ha annunciato che lascerà la politica ad agosto e non si presenterà al voto di settembre. Intanto, si avvicinano le elezioni statali del 16 marzo in Baden-Wuerttemberg e Renania-Palatinato, in cui ora Cdu e Csu sono praticamente certe di una sconfitta già temuta. Il rischio è che le consultazioni portino a governi di coalizione tra SpD, Verdi e Partito liberaldemocratico (Fdp), in un modello che potrebbe replicarsi a settembre a livello federale. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE