ROMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Romania: premier Citu, possibile ridurre deficit di bilancio grazie alla digitalizzazione

Bucarest, 08 mar 10:09 - (Agenzia Nova) - La Romania può passare da un deficit di bilancio del 9,8 al 3 per cento con l'aiuto della digitalizzazione, grazie a un aumento del gettito fiscale. Lo ha detto il primo ministro romeno Florin Citu, citato dall'agenzia di stampa "Agerpres". Citu ha detto che non intende introdurre nuove tasse, perché una misura del genere sarebbe "suicida" e ucciderebbe l'economia. Il capo del governo ha aggiunto che la sfida principale per il budget 2021 è stata quella di stanziare quanto più denaro possibile per gli investimenti e che il 52 per cento dei finanziamenti proviene da fondi europei. "Ho visto nello spazio pubblico che si parla di introduzione di nuove tasse. No, non introduciamo tasse. L'introduzione di tasse in un momento in cui l'economia è al di sotto del proprio potenziale è un suicidio, uccidendo l'economia. La digitalizzazione è la soluzione che abbiamo visto nell'Unione europea, è la soluzione per aumentare la raccolta a lungo termine. Possiamo raggiungere quel deficit del 3 per cento attraverso una strategia intelligente, possiamo farcela con i soldi che abbiamo, solo gestendoli meglio", ha detto Citu. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE