ARGENTINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Argentina: governo annulla decreto su espulsione immediata migranti con precedenti penali (4)

Buenos Aires, 05 mar 16:43 - (Agenzia Nova) - A fine gennaio le autorità peruviane hanno inviato unità militari presso 15 valichi di frontiera con l'Ecuador per impedire l'attraversamento di migranti irregolari, in maggioranza venezuelani. Secondo quanto riferito dalle forze armate in totale sono stati dispiegati 1200 effettivi e oltre 54 veicoli militari, al fine di rafforzare la vigilanza delle frontiere. L'operazione si svolge in coordinamento con le forze armate ecuadoriane. Secondo quanto riferisce la stampa peruviana le unità sono dispiegate al confine nord, a 1.280 chilometri dalla capitale Lima. I confini terrestri tra i due paesi sono chiusi nel contesto dell'emergenza sanitaria legata alla pandemia del nuovo coronavirus, ma gli attraversamenti irregolari, in maggioranza da parte di cittadini venezuelani, non si sono mai fermati. Secondo dati aggiornati ad agosto il Perù ospita oltre un milione di migranti e rifugiati venezuelani degli oltre 5,4 milioni che hanno lasciato il Venezuela per sfuggire alla crisi nel paese. (segue) (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE