USA-RUSSIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Usa-Russia: il dipartimento di Stato accusa Mosca di minare la fiducia nei vaccini occidentali

New York, 07 mar 19:02 - (Agenzia Nova) - Le agenzie russe d’intelligence hanno avviato una campagna che ha l’obiettivo di minare la fiducia dei cittadini nei vaccini anti-Covid sviluppati da Pfizer e dalle altre case farmaceutiche occidentali. Lo scrive oggi il “Wall Street Journal” citando una fonte del dipartimento di Stato, che avrebbe identificato quattro pubblicazioni che sarebbero state utilizzate da Mosca per quella che viene definita una vera e propria “campagna di disinformazione”. I quattro siti web, in particolare, avrebbero ingigantito gli effetti collaterali dei vaccini, messo in discussione la loro efficacia e suggerito che le autorità sanitarie Usa avrebbero accelerato eccessivamente i tempi per l’autorizzazione del prodotto sviluppato dalla statunitense Pfizer con la tedesca BioNTech. I portali, che non vengono nominati, hanno un pubblico ridotto. Tuttavia, la loro visibilità potrebbe essere amplificata dalla condivisione dei media russi. (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE