LIBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Libia: premier designato Dabaiba, “nuovo governo rappresenta tutti i libici” (4)

Tripoli, 06 mar 12:18 - (Agenzia Nova) - In tutto dovrebbero essere 178 i deputati abilitati a votare la fiducia: per questo il governo avrà bisogno del voto di almeno 90 di loro nella seduta che si sta preparando nella città di Sirte, città teoricamente “neutrale” (anche se controllata dalle forze del generale Khalifa Haftar) a metà strada fra Tripoli e Bengasi. Secondo quanto rivelato ad “Agenzia Nova” dal deputato libico Ziyad Dugheim, ex braccio destro del presidente del parlamento Aguilah Saleh oggi considerato vicinissimo a Dabaiba, un gruppo di 125 deputati libici sarebbe pronto a riunirsi a Ghadames, la “città bianca” del deserto al confine con l’Algeria, per votare la fiducia al nuovo Governo libico di unità nazionale nel caso in cui dovesse fallire la seduta prevista lunedì a Sirte. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE