VACCINO

 
 

Vaccino: Bernini (FI), bene stop export per avviare campagna massiva

Roma, 07 mar 13:29 - (Agenzia Nova) - "Draghi ha svelato che il re è nudo, che l’Europa ha sbagliato strategia sui vaccini facendo firmare ai big pharma dei contratti capestro penalizzanti per gli stati membri. Giustissimo quindi lo stop all’export di vaccini che spettano all’Italia e agli altri Paesi europei. E’ tempo di mettere da parte il business e pensare alla salute pubblica". Lo ha detto Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia, a Skytg24. "D’altra parte - ha continuato la parlamentare - possiamo anche chiudere le Regioni, ma il virus corre sulle gambe degli uomini e si ferma solo con una campagna massiva e scientifica di vaccinazione. Abbiamo bisogno di più dosi e anche di un format nazionale di distribuzione che non penalizzi nessuno, come finora accaduto con Regioni che hanno vaccinato più di altre. Dobbiamo poter mixare diverse esigenze - ha concluso l'esponente di FI -, arrivando a vaccinare contemporaneamente sia i giovanissimi che le persone più anziane, portando il vaccino fino a casa". (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE