NAGORNO-KARABAKH

 
 

Nagorno-Karabakh: Russia sostiene proposta per contributo ad attività Croce Rossa

Mosca, 24 nov 2020 13:53 - (Agenzia Nova) - Il presidente russo, Vladimir Putin, durante una visita a Mosca del presidente del Comitato internazionale della Croce Rossa, Peter Maurer, ha sostenuto la proposta di raccogliere un contributo di due milioni di euro per facilitare il lavoro in Nagorno-Karabakh. Lo ha reso noto il ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov. "Il presidente Putin ha sostenuto la proposta che il prossimo contributo volontario, che la Russia farà a Comitato, per un importo di due milioni di euro, sia mirato a facilitare il lavoro di questa struttura nel Nagorno-Karabakh e nelle aree circostanti", ha dichiarato Lavrov all'emittente televisiva "Rossija 24". Il capo della diplomazia russa ha inoltre assicurato che al momento è garantito il rispetto delle disposizioni dell'accordo di cessate il fuoco raggiunto lo scorso 9 novembre tra Armenia e Azerbaigian sotto la mediazione della Russia. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE