ARGENTINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Argentina: governo annulla decreto su espulsione immediata migranti con precedenti penali

Buenos Aires, 05 mar 16:43 - (Agenzia Nova) - Il governo del presidente dell'Argentina, Alberto Fernandez, ha ritirato un decreto in materia migratoria che prevedeva l'espulsione immediata degli stranieri con precedenti penali, accogliendo le osservazioni mosse da diversi organi internazionali per i diritti umani. Secondo l'attuale esecutivo il precedente decreto, emanato durante il governo dell'ex presidente Mauricio Macri, era inconciliabile con il dettato costituzionale sul diritto al dovuto processo oltre ad essere contrario con il sistema internazionale di protezione dei diritti umani. Il nuovo decreto tiene conto della posizione espressa dalla Corte interamericana per i diritti umani (Cidh) sulla protezione dei migranti. "Vi sono limiti all'applicazione delle politiche sull'immigrazione che impongono una stretta aderenza alle garanzie del giusto processo e del rispetto della dignità umana", afferma il decreto. (segue) (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE