USA

 
 

Usa: coronavirus, De Blasio invita a newyorchesi a non viaggiare

New York, 28 ott 2020 00:21 - (Agenzia Nova) - Il sindaco di New York, Bill de Blasio, sta esortando i suoi concittadini a non viaggiare durante le vacanze, mentre la città cerca di respingere una seconda ondata di coronavirus. Lo riporta il sito "Politico". Secondo De Blasio i residenti della città dovrebbero rinunciare ai loro abituali viaggi per vedere la famiglia per il Ringraziamento e il Natale. Il sindaco ha detto che la città intensificherà l'applicazione delle regole che richiedono ai viaggiatori che entrano a New York dagli Stati ad alto rischio di mettersi in quarantena per due settimane. "Odio doverlo dire, ma devo esortare tutti i newyorkesi: Non viaggiate fuori dallo Stato per le vacanze", ha detto de Blasio. "Rendetevi conto che così facendo, purtroppo, potreste mettere voi stessi e la vostra famiglia in pericolo". Il tasso di contagio a New York in questo momento rimane inferiore a quello della maggior parte del paese, dove la Covid-19 si sta diffondendo in modo incontrollato.
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE