PAPA IN IRAQ

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Papa in Iraq: storico incontro con l'ayatollah Al Sistani a Najaf

Baghdad, 06 mar 09:09 - (Agenzia Nova) - Papa Francesco è arrivato questa mattina nella città di Najaf, una delle tappe più cariche di significato del Viaggio apostolico di pontefice in Iraq, dove ha incontrato il grande ayatollah Ali al Sistani. Il colloquio tra i due si è incentrato "sulle grandi sfide che l'umanità deve affrontare in quest'epoca (...) a causa di ingiustizie, oppressione, povertà, persecuzione religiosa e intellettuale e soppressione delle libertà", spiega l'ufficio di Al Sistani in una nota. Il religioso sciita ha "ringraziato il Papa per essersi preso la briga di recarsi a Najaf per effettuare questa visita", indicando "il ruolo che i grandi leader religiosi e spirituali dovrebbero svolgere nel frenare queste tragedie" ed esprimendo la speranza che l'Iraq "superi l'attuale calvario in poco tempo". Al Sistani ha inoltre espresso "preoccupazione per i cittadini cristiani che dovrebbero vivere come tutti gli iracheni in pace e sicurezza, e nel pieno rispetto dei loro diritti costituzionali". Infine, Al Sistani ha fatto riferimento "al ruolo svolto dall'autorità religiosa nel proteggere i cristiani e tutti coloro che hanno subito ingiustizie negli ultimi anni, soprattutto quando i terroristi hanno sequestrato vaste aree in diverse province irachene". (segue) (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE