UE-TURCHIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Ue-Turchia: commissaria Dalli, Ankara faccia passi concreti in rispetto diritti (3)

Bruxelles, 21 gen 15:38 - (Agenzia Nova) - La commissaria ha evidenziato che "anche le preoccupazioni per la libertà di riunione in Turchia sono aumentate di recente a causa di un regolamento modificato, che consente alla polizia e all'intelligence turche di accedere alle armi militari. Inoltre, non possiamo sottovalutare la minaccia che la recente legge sulla prevenzione del finanziamento della proliferazione delle armi di distruzione di massa presenta alla società civile turca, che già opera in un ambiente ostile". Dalli ha concluso ribadendo che l'Ue continuerà a monitorare da vicino la situazione sul campo e a sostenere la società civile turca e gli attivisti per i diritti umani che sono sottoposti a continue pressioni. "In quanto Paese candidato e membro di lunga data del Consiglio d'Europa, la Turchia ha urgente bisogno di compiere progressi concreti e sostenuti nel rispetto dei diritti fondamentali, che sono una pietra angolare delle relazioni Ue-Turchia", ha concluso. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE