MEDIO ORIENTE

 
 

Medio Oriente: primo ministro palestinese fa appello a inviare ispettori per elezioni

Gerusalemme, 22 gen 08:16 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro dell’Autorità nazionale palestinese (Anp), Mohammad Shtayyeh, ha chiesto alla comunità internazionale, particolarmente all’Unione europea, di fare pressioni su Israele affinché permetta ai palestinesi a Gerusalemme di partecipare alle prossime elezioni generali dell'Anp, in base a quanto prevede l’accordo siglato fra le parti, mentre ha fatto appello al mondo a inviare ispettori per supervisionare lo svolgimento del voto. Il premier palestinese lo ha detto durante un incontro con 51 ambasciatori, consoli e membri di missioni diplomatiche a Ramallah. “La democrazia palestinese non deve essere ostaggio degli umori dell’occupazione israeliana: gli accordi stipulano che tutti i palestinesi nella Striscia di Gaza e in Cisgiordania, compresa Gerusalemme, sono autorizzati a partecipare alle elezioni, votando e candidandosi, e vogliamo dalla comunità internazionale che usi il suo 'peso' a tale scopo”, ha detto Shtayyeh. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE