COVID

 
 

Covid: assessore Roma, stop ad alcolici da asporto è decisione necessaria per evitare assembramenti

Roma , 05 mar 20:43 - (Agenzia Nova) - "Stop alla vendita per asporto di alcolici nei minimarket dopo le 18. A fronte di una situazione epidemiologica critica, potenziamo le norme di contenimento del Covid 19 in due direzioni". Lo scrive in un post su Facebook Andrea Coia Assessore Sviluppo economico, Turismo e lavoro di Roma Capitale. "Intanto abbiamo prorogato la disciplina di apertura e chiusura dei negozi già in vigore.Poi abbiamo vietato l’asporto di bevande alcoliche su tutto il territorio, a partire dalle 18, per tutti i minimarket, i distributori automatici ed esercizi commerciali di vicinato, fatta eccezione per enoteche e negozi con codice Ateco 47.25. Una decisione che ci sembra necessaria per evitare assembramenti soprattutto nelle zone della movida e garantire al massimo, con l’inasprimento dei controlli, la salute dei cittadini". (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE