VENEZUELA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Venezuela: Leopoldo Lopez, opposizione unita per chiedere elezioni libere (4)

Caracas, 05 mar 15:24 - (Agenzia Nova) - Lopez ha raggiunto Madrid i fuga da Caracas a fine ottobre 2020, dopo essere stato per oltre un anno ospite nell’ambasciata spagnola in Venezuela. Il leader di Vp, che scontava ai domiciliari una pena di 13 anni per istigazione alla violenza, era comparso nella mattina del 30 aprile 2019 al fianco del leader oppositore Juan Guaidò, svegliando gli entusiasmi di quella parte della popolazione chiamata a una nuova giornata di mobilitazione nazionale contro il governo di Nicolas Maduro. Nel giro di poche ore, però, veniva svelato che il numero di militari pronti a lasciare Maduro era esiguo (e senza nessun nome di particolare richiamo) e che la base aerea inizialmente presentata come sede delle operazioni non era mai stata presa. Nella notte, Lopez era entrato prima nei locali dell'ambasciata cilena a Caracas, quindi aveva ottenuto ospitalità nella residenza dell'ambasciatore di Spagna a Caracas. (segue) (Vec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE