TURCHIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Turchia: Ankara definisce “prive di fondamento” le decisioni della Lega araba

Ankara, 05 mar 11:49 - (Agenzia Nova) - La Turchia ha "respinto" le decisioni adottate nella riunione dei ministri degli Esteri della Lega araba organizzata lo scorso 3 marzo al Cairo. In una nota, il ministero degli Esteri turco ha sottolineato che le decisioni contro la Turchia "non sono condivise" dalla popolazione dei Paesi arabi "amichevoli e fraterni", e ha invitato alcuni membri della Lega a porre fine alla loro "insistenza su accuse stereotipate contro il nostro paese con l'obiettivo di coprire le loro attività distruttive". Il ministero degli Esteri turco ha anche sottolineato che alcuni membri della Lega araba si sono opposti alle decisioni che sono state "adottate a seguito di un’imposizione da parte di vari attori senza condurre un processo di negoziazione trasparente tra i Paesi membri". Con la sua "posizione risoluta e di principio", la Turchia è uno dei Paesi che dedica i maggiori sforzi per garantire "la pace regionale e globale e la stabilità della sicurezza", ha sottolineato il ministero degli Esteri turco. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE