GOLFO

 
 

Golfo: ministro di Stato Emirati Gargash, creare fiducia dopo risoluzione crisi

Abu Dhabi, 11 gen 08:16 - (Agenzia Nova) - Il ministro di Stato agli Affari esteri degli Emirati Arabi Uniti, Anwar Gargash, ha detto che il vertice del 5 gennaio del Consiglio di cooperazione del Golfo (Ccg) ad Al Ula, in Arabia Saudita, che ha visto la sigla di un accordo per la riconciliazione tra il Qatar e i Paesi boicottatori del cosiddetto “quartetto arabo” (Arabia Saudita, Bahrein, Emirati ed Egitto) ha posto fine alla crisi del Golfo, anche se ci saranno da risolvere “altre questioni più complesse” nel prossimo periodo. In un’intervista all’emittente “Sky News Arabia”, Gargash ha sottolineato che la frattura nel Golfo è terminata, e ha detto che il suo Paese “grazie alla sua fiducia nella leadership saudita riguardo a questo dossier ha posto fine alla divergenza”. Gargash ha anche sottolineato la necessità di adottare misure per creare fiducia nel periodo a venire, aggiungendo che “i popoli del Golfo desiderano questa riconciliazione, e vogliono voltare pagina”. Tuttavia, ha proseguito il ministro di Stato, esistono altre questioni “più difficili da trattare nella prossima fase, e occorre gestirle con maturità, trasparenza e intelligenza”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE