SIRIA

 
 

Siria: Fds sostengono formazione consiglio militare di transizione

Damasco, 05 mar 08:17 - (Agenzia Nova) - Le Forze democratiche siriane (Fds) sono favorevoli alla creazione di un Consiglio militare di transizione per gestire la Siria in una fase di passaggio, a condizione che tutte le forze siriane siano rappresentate e che esista anche un’entità politica che rappresenti tutte le forze politiche, con funzioni complementari. Lo ha affermato Gabriel Keno, portavoce ufficiale delle milizie a maggioranza curda, secondo il quotidiano panarabo "Asharq al Awsat". La formazione del consiglio militare di transizione sarebbe un passo fondamentale per la risoluzione della crisi, e le Fds sono pronte a partecipare all’organo militare, ha sottolineato il portavoce, alludendo a contatti in corso tra le milizie e il generale siriano disertore Manaf Tlass, indicato da più parti come promotore ed eventualmente leader del consiglio militare. Le Fds, formate nella città di Qamishli, nel nord-est della Siria, all’inizio di ottobre 2015, contano circa 110 mila combattenti, fra cui 80 mila “militari” e 30 mila agenti della sicurezza interna, distribuiti fra sette città e vari villaggi delle regioni settentrionali e orientali del Paese. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE