SHOAH

 
 

Shoah: Manzi (Ali Lazio), la memoria segni ogni giorno l'azione degli amministratori locali

Roma, 27 gen 14:42 - (Agenzia Nova) - "A 76 anni dalla liberazione del campo di sterminio di Auschwitz, nella Giornata della Memoria diventa sempre più importante non dare per scontata e quindi lottare per la democrazia, l'eguaglianza e la libertà di ciascun popolo. Non dando per scontato nulla, visto l'abominio che solo pochi decenni fa i nazisti compirono". Lo ha dichiarato in una nota il presidente di Ali Lazio, Bruno Manzi. "Questa data - ha aggiunto - rappresenta un monito contro ogni discriminazione e il ricordo dovrebbe tradursi, tutti i giorni, quale elemento caratterizzante dell'azione di ciascun amministratore locale, per la ricerca della coesione della comunità che amministra". (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE