SCUOLA

 
 

Scuola: sindaco Sala, famiglie messe in difficoltà da decisione repentina di chiuderla

Milano, 05 mar 09:53 - (Agenzia Nova) - La decisione “repentina” di chiudere le scuole presa ieri da Regione Lombardia ha messo “in difficoltà le famiglie”. Lo ha detto il sindaco di Milano Giuseppe Sala in un video su Facebook, pur riconoscendo che la scelta è stata fatta su basi scientifiche. “Purtroppo da oggi siamo costretti a tornare in didattica a distanza. Avverto e comprendo lo scoramento e la stanchezza. E magari anche la rabbia, vostra e dei vostri genitori, che in molti casi sono stati costretti a riorganizzarsi dalla sera alla mattina”, ha detto Sala rivolto ai ragazzi, precisando: “Sia chiaro: la decisione sappiamo che è stata presa sulla base di indicazioni medico-scientifiche, ma con un’attuazione così repentina le famiglie sono state oggettivamente messe in difficoltà”. “Viviamo una situazione paradossale, perché abbiamo tutti sempre pensato che scuola e istruzione fossero sinonimi di libertà e oggi - e qui sta il paradosso - il non poter andare a scuola porta a una quotidianità costretta”, ha poi osservato il sindaco. (Rem)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE