COVID

 
 

Covid: Peluffo (Pd), su zona rossa e invio dati a Iss Fontana e Moratti hanno mentito

Milano, 24 gen 15:42 - (Agenzia Nova) - Vinicio Peluffo, segretario regionale del Pd Lombardo, dichiara in un messaggio su Facebook: "Sulla zona rossa e l’invio dei dati all’Istituto Superiore di Sanità Fontana e Moratti hanno mentito in modo spudorato. È l'ennesima brutta pagina della gestione Fontana, che ha reso ancora più evidenti le falle di un sistema che ha portato Regione Lombardia a un pericoloso declino. Matteo Salvini ha dichiarato che i cittadini lombardi sono rimasti chiusi in casa a causa di dati e valutazioni sbagliate del governo, definendolo un sequestro di massa". "Ma oggi è chiaro che l’errore è stato della Regione, che ha inviato dati sbagliati o incompleti che ha dovuto poi rettificare - aggiunge Peluffo - L’indice Rt è infatti crollato da 1,4 a 0,8. Ora la giunta deve riparare ai danni, morali ed economici, causati ai cittadini e alle attività economiche che sono rimasti chiusi. Regione Lombardia non è spacciata, soltanto merita una guida competente e capace, che sia in grado di gestire con serietà e senza confusione la lotta contro la pandemia e il rilancio della nostra economia. Fontana e la sua giunta se ne vadano, per salvare la Lombardia bisogna cambiare chi la governa".
(Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE